Il mensile pratico del mare lunedì, 05 dicembre 2022

Route du Rhum
Pedote al traguardo


23-11-2022

Lo skipper di Prysmian ha tagliato il traguardo di Pointe-à-Pitre (Guadalupa) alle ore 05,47 del 23 novembre classificandosi 16° tra gli Imoca

Route du Rhum
Pedote al traguardo
È approdato a Guadalupa Giancarlo Pedote, il primo dei tre italiani impegnati nella Route du Rhum. Lo skipper fiorentino a bordo dell'Open 60 Prysmian ha tagliato il traguardo della sua seconda transatlantica in solitario (la prima fu in Class 40 nel 2014) da Saint Malo (Francia) a Pointe-à-Pitre in Guadalupa (Caraibi) il 23 novembre alle ore 05:47:50 Utc dopo 13 giorni, 16 ore, 32 minuti e 50 secondi.
 
Pedote ha percorso le 3.542 miglia teoriche del percorso di regata  alla velocità di 10,78 nodi tagliando il traguardo 1 giorno 22 ore 56 minuti e 25 secondi dopo il vincitore di classe, Thomas Ruyant, e classificandosi 16°.
 
Un risultato meno brillante di quello conseguito al Vendée Globe del 2020/21 in cui arrivò 8° e del più recente 6° posto alla Transat Jacques Vabre ma comunque più che dignitoso considerando la mole dei ritiri registrati in questa gara e il fatto che Giancarlo, a poche ore dal via, aveva visto esplodere il fiocco 2, una vela che certamente gli avrebbe consentito di mantenere medie migliori soprattutto nella parte iniziale della regata. 

Link: