blu
Il portale pratico del mare sabato, 25 maggio 2024

Mini 6.50: via alla prima
Roma-Barcellona


23-04-2024

Prende il via alla vigilia della Liberazione la nuova regata riservata ai piccoli bolidi oceanici

Mini 6.50: via alla prima 
Roma-Barcellona
Parte mercoledì 24 aprile da Riva di Traiano (Roma), la Roma-Barcellona, terza prova del Campionato Italiano e valida anche per il circuito del Mediterraneo della Classe Mini 6.50.
La manifestazione, che esordisce quest'anno, nasce dalla collaborazione tra il Circolo Nautico Riva di Traiano, la Classe Mini 6.50 Italia, la Federació Catalana de Vela e il NoR di Barcellona. 
 
23 gli iscritti, 16 in categoria Serie e 7 tra i Proto, provenienti da tutta Europa che si potranno confrontare in doppio o in solitario attraverso il Golfo del Leone. Due i percorsi alternativi, in base alle mutevoli condizioni meteorologiche:
Riva di Traiano – Giglio – Montecristo – Capraia – Giraglia – Barcellona (circa 490 miglia) oppure Riva di Traiano – Giglio – Montecristo – Bonifacio – Barcellona (circa 470 miglia).
 
Sette gli equipaggi italiani in gara. Corrono in solitario Massimo Toronna (sul Serie Hilo) e Fabrizio Carboni (sul Proto Otaquè). Navigano invece in doppio e in categoria Proto Cecilia Zorzi e Giovanni Di Monaco (Eki), Adriano Tucci e Monica Marro (Ardita Ingegneria del Sole), Giulia Farnetani e Tommaso Speroni (Gigali), Paola Arcolin e Carlo Campetella (Purple Haze) e Matteo Bogliolo e Alberto Nuzzi (Speedy Banzai). Nutrita la lista di qeuipaggi esteri di cui 9 francesi, 1 spagnolo, 1 tedesco, 1 turco, 1 estone, 2 svizzeri e 1 argentino.
 
 

© Riproduzione riservata

Link: