tamaris
Il portale pratico del mare sabato, 15 giugno 2024

Globe40, concluso a Lorient
il giro del mondo dei Class 40


17-03-2023

Gli olandesi di Sec Hayai si sono aggiudicati il periplo del pianeta a tappe a bordo dei monoscafi di 12 metri. Sette i team in gara

Globe40, concluso a Lorient
il giro del mondo dei Class 40

Si è concluso il 15 marzo a Lorient, in Francia, con la vittoria dell'equipaggio olandese di Sec Hayai composto da Frans Budel e Ysbrand Endt  il Globe40, il giro del mondo in doppio in otto tappe a bordo dei class 40. Una sfida oceanica complessa e di grande spessore tecnico alla prima edizione che, seppur passata un po' in sordina sui media internazionali, si è dimostrata tra le imprese veliche più affascinanti degli ultimi anni. La gara era salpata il 26 gennaio da Tangeri, in Marocco; un'inedita partenza dal continente africano che l'ha portata, doppiando i tre grandi Capi di Buona Speranza, Leeuwin e Horn, a toccare Capo Verde, Isole Mauritius, Auckand, Papeete, Ushuaia, Regife, La Granade e Lorient.

A sfidarsi in questa regata c'erano sette team provenienti da Olanda, Stati Uniti, Canada, Francia, Marocco e Giappone, tuttavia due team si sono ritirati quasi subito: una collisione sulla linea del via della 1° tappa ha eliminato in partenza The Globe En Solidaire dei francesi Eric e Léo Grosclaude mentre la squadra marocchina di Simon e Omar Bensenddik a bordo Ibn Battouta si è ritirata prima della partenza della seconda tappa. Diversi i velisti coinvolti, il regolamento di gara prevede infatti la possibilità di avvicendamento tra i co-skipper, figura che è stata ricoperta anche dagli italiani Andrea Fantini e Luca Rosetti a bordo di Milai Around the World, barca condotta dallo skipper giapponese Masa Suzuki.

© Riproduzione riservata

Link: