Il mensile pratico del mare lunedì, 05 dicembre 2022

Mini Transat: Enrico Podestà 14° alle Canarie


22-09-2003

La maggior parte dei concorrenti in gara nella transoceanica in solitario ha tagliato il traguardo di Lanzarote: l'italiano Enrico Podestà è al 14° posto.

Mini Transat: Enrico Podestà 14° alle Canarie Tra venerdì 19 e domenica 21 Lanzarote (Canarie), il traguardo della prima tappa della Mini Transat, transoceanica in solitario dalla Francia al Brasile con scalo d\'intermezzo, appunto, alle Canarie, ha visto sfilare la maggior parte degli skipper in gara. Sono stati infatti oltre 50 i navigatori che al seguito del gruppo di testa, composto dal francese Samuel Manuard su \"Tip Top Too\", Jonathan Mac Kee su "Team Mc Lube" e dal francese Armel Tripon su "Moulin Roty" (giunti giovedì 18 al traguardo), si sono affollati lungo le banchine del circolo velico di Puerto Calero. Tra questi anche il bravo italiano Enrico Podestà che a bordo di "Diabolo-Slam" è riuscito a concludere la prova in 14° posizione. Diversa la situazione per Alessandro Zamagna, l'altro italiano in gara, che dopo una sosta di riparazione a La Coruña (Spagna), avvenuta poco dopo la partenza da La Rochelle (da qui la regata aveva perso il via il 10 settembre), non è riuscito a ridurre il distacco accumulato e prosegue la sua navigazione su "Arké" a circa 200 miglia dal traguardo di Lanzarote. E mentre il grosso dei solitari brinda alla riuscita impresa, già ci si prepara alla seconda tappa dalle Canarie al Brasile (2.900 miglia) della transatlantica in solitario che, con partenza il 27 settembre, condurrà i concorrenti alla volta di Salvador de Bahia. (alb.ca)

Link: